PRO LOCO BADI CALENDARIO MANIFESTAZIONI 2013
SAB. 13 LUGLIO ORE 19:30
SAGRA DELLA PORCHETTA, SERATA DANZANTE “MIHIWEST COUNTRY”

DOM. 14 LUGLIO
FESTA RELIGIOSA “LA MADONNA DEI MAREMMANI”, POMERIGGIO RINFRESCO OFFERTO DALLA PROLOCO

SAB. 20 LUGLIO ORE 19.30
SAGRA DELLA POLENTA CON FUNGHI PORCINI O RAGU’, SERATA DANZANTE CON “SUPPINI GIORGIO”

SAB. 27 LUGLIO ORE 19.30
SAGRA DELLA PASTA FRITTA (CRESCENTINE FRITTE) CON SALUMI E FORMAGGIO, SERATA DANZANTE CON “CAPITANI”

SAB. 3 AGOSTO ORE 19:30
FESTA DELLA CARNE AI FERRI CON PATATE FRITTE, SERATA DANZANTE “GIANNI E GLI AMICI”

SAB. 10 AGOSTO ORE 19:30
SAGRA POLENTA E CINGHIALE, SERATA CON PIANO BAR “NICOLO”

MART. 13 AGOSTO ORE 12:30
FESTA DELLA PORCHETTA SOTTO I CASTAGNI SECOLARI DEL MONTE DI BADI

GIOV. 15 AGOSTO
POMERIGGIO, FESTA DEI BAMBINI E DEL TURISTA

SAB. 17 AGOSTO ORE 19:30
SAGRA DELLA PASTA FRITTA (CRESCENTINE FRITTE) CON SALUMI E FORMAGGIO, SERATA DANZANTE CON “ROMEO BAND”

SAB. 24 AGOSTO ORE 19:30
SAGRA DEL PESCE FRITTO DI MARE, SERATA CON PIANO BAR “NICOLO"

Scarica il programma qui




Sull’Appennino Tosco-Emiliano, nella zona compresa tra le due Limentre, sul versante bolognese, si trova Badi (600 m. s.l.m.). E’ situato proprio a confine con la Toscana ed e’ una frazione del comune di Castel di Casio, a breve distanza da Porretta Terme (Bo).
E’ adagiato sui fianchi del monte La Tose ( m.1130) ed e’ lambito dal lago di Suviana di cui costituisce, per gran parte, la sponda destra.
Il paese, tipicamente di montagna, e’ formato da diverse borgate sparse, alcune tra loro vicine, altre tra loro lontane e da case isolate, tanto che guardando da lontano, ritorna alla mente l’immagine del Manzoni: «ville sparse e biancheggianti sul pendio come branchi di pecore pascenti».
La maggior parte delle borgate e delle abitazioni si trovano sul fianco nord- orientale. La chiesa parrocchiale e le numerose case nei pressi ed in particolare lungo la strada provinciale, costituiscono il centro del paese e sono un nucleo abitato importante, ma non hanno la caratteristica del borgo.
La borgata più grande e più antica e’ invece Massovrana, considerata il centro storico di Badi. Vi si trovano infatti fabbricati molto antichi con una disposizione delle case ed un’urbanistica tipicamente medioevali: edifici addossati gli uni agli altri, una torretta e vie molto strette.
Altre borgate di una certa consistenza sono: Poggiomoreccio, vicino al lago; l‘Agnedo, subito sopra la chiesa; Casa Badino e Casa Niccolo’, nelle immediate vicinanze. Nella parte più alta del paese si trovano Piamori e la Collina. Si tratta dei nuclei maggiori, ma sparsi in tutto il territorio vi sono ancora numerosi agglomerati formati da poche o da parecchie case (Il Casellino, Cà di Lorenzo, L’Uccellaia,ecc.).
Sul fianco occidentale sono dislocati tre borghi abbastanza consistenti (il Poggio, Moscacchia e il Poggiolino) a qualche km dal centro. Diversi piccoli borghi si trovano sul versante orientale,ma più in alto e sono denominati nel loro complesso : Monte di Badi.


Presidente Proloco: Sig. Luciano Bisoli tel: 3288146800
>P.I. 02188801209